- 
English
 - 
en
Russian
 - 
ru
Italian
 - 
it

Mercati Esteri e Intelligenza Contestuale

Come organizzarsi per affrontare i mercati esteri? «Squadra che vince non si cambia». Quante volte abbiamo sentito questa frase?

Basti pensare a ogni finale del campionato di calcio in Italia: chi ha vinto annuncia da subito che riproporrà la stessa formula anche nel campionato successivo, ma i risultati poi non sono così lusinghieri. Come mai?

Si tratta del contesto: pensare che ciò che ha funzionato una volta in date circostanze possa funzionare sempre e comunque è purtroppo illusorio.

Come in matematica, al cambiare dei fattori cambia anche il risultato: ecco perché è necessario sviluppare la propria intelligenza contestuale, a maggior ragione se si opera nel mondo costantemente mutevole del lavoro. E in particolare se si ha a che fare con i mercati esteri.

APPREZZA CIÒ CHE SEI DAVVERO

Tutti noi – e le nostre aziende – abbiamo punti di forza e limiti. Ecco perché il primo passo è quello di indicarli e analizzarli con oggettività e mente sgombra, in modo da sapere cosa si possiede e quali competenze è necessario affinare, o acquisire.

Che si tratti di personale qualificato, di capacità relazionali, o di competenze linguistiche (e molto altro), ogni realtà ha un patrimonio da spendere. Ma per usarlo al meglio è necessario farne un inventario realistico: solo così sarà possibile stendere una strategia adeguata alle situazioni più diverse.

COMPRENDI I MERCATI ESTERI GRAZIE ALL’INTELLIGENZA CONTESTUALE

Fatto l’inventario, è necessario comprendere un’importante ed empirica verità: tutto ciò che siamo e tutte le nostre qualità potrebbero essere vanificate se non capiamo il contesto nel quale operiamo e come questo ci inviti a rimodularci per farci comprendere e stimare.

Infatti, anche le più solide e consolidate pratiche aziendali possono non essere sufficienti se intorno a noi il contesto – geografico, umano e situazionale – non è quello giusto per apprezzarle. Non tutti gli ingredienti di un buon primo piatto vanno bene se ciò che ci viene richiesto è la preparazione di un dolce. Non è certo perché siano sbagliati in quanto tali, ma ma perché non sono adeguati allo scopo del momento.

Un esempio lampante è ciò che ci accade quando andiamo all’estero, o abbiamo a che fare con persone straniere: ciò che per noi è naturale può sembrare bizzarro o incomprensibile all’altro. Immaginiamo allora come ciò possa minare la fiducia tra chi vuole fare affari, ma non comprende il proprio interlocutore: ovvero, chi lavora con i mercati esteri.

SVILUPPA LA TUA INTELLIGENZA CONTESTUALE

Ecco perché è fondamentale nell’ambito del benessere aziendale apprendere le basi per sviluppare quell’intuito innato per comprendere l’ambiente circostante e le persone stesse.

Non a caso, l’intelligenza contestuale è proprio la capacità di comprendere i punti di forza e i limiti delle proprie conoscenze in modo oggettivo e di adattarli al cambiamento delle circostanze. Va da sé, quindi, che lo sviluppo e il potenziamento di questa capacità possa fare una reale differenza per il successo della propria azienda.

Continua a leggere

Successi nell’Export: Premiazione a Dubai

La premiazione durante il 10° Congresso Internazionale dei Paesi del Golfo de migliori rappresentanti della Camera di Commercio Italiana negli Emirati Arabi Uniti, con particolare menzione alla Dott.ssa Monica Fava di Errekappa Export. Gli ostacoli comuni e l’impegno costante nel facilitare il successo delle imprese italiane nel complesso mercato del Golfo emergono come temi chiave, evidenziando l’importanza delle relazioni e della comprensione culturale nell’attuale panorama economico globale.

Leggi Tutto »

FOOD & BEVERAGE: MISSIONE COMMERCIALE B2B DANIMARCA E SVEZIA

Continua il trend positivo delle esportazioni di Food & Beverage Italiano verso la Scandinavia. Per i danesi l’Italia è tra le mete turistiche più frequentate; in Svezia c’è una comunità solida e integrata di oltre 19.000 italiani particolarmente attivi nella enogastronomia, ma non solo; aumenta l’interscambio con i Nordics ed il saldo commerciale è positivo

Leggi Tutto »

Novità dalla Prossima Fiera Internazionale CIFF di Copenaghen

Le anticipazioni e novità che abbiamo sulla prossima edizione della fiera internazionale di Copenaghen – CIFF – evidenziano la volontà di essere i primi a cogliere le nuove sfide del fashion. Qual è il segreto della Copenhagen International Fashion Fair (CIFF) per essere una delle più grandi e longeve fiere internazionali della moda in Europa?

Leggi Tutto »

Iscriviti alla newsletter

Ricevi tutti gli aggiornamenti e le novità di settore utili alla tua azienda.

Puoi disiscriverti in qualunque momento cliccando sull'apposito link nel footer delle nostre mail. Per maggiori informazioni consulta la nostra Privacy Policy.